• Home
  • /
  • Clima, Natura e Tradizione Salentine
Clima, Natura e Tradizione Salentine

Clima, Natura e Tradizione Salentine

Alliste si colloca in una valle compresa tra la “Serra orientale” e la “Serra costiera”, presso la costa del mar Ionio.
Il territorio è caratterizzato da lievi alture, raggiunge la massima altitudine in località Madonna dell’Alto (86 m. s.l.m.) La costa è bassa e rocciosa.

Dal punto di vista meteorologico Alliste rientra nel territorio del basso Salento che presenta un clima prettamente mediterraneo, con inverni miti ed estati caldo umide. Come tutti i comuni del basso Salento risente debolmente delle correnti occidentali grazie alla protezione determinata dalle serre salentine che creano un sistema a scudo.

Secondo la tradizione orale, Alliste deve la sua origine ad un gruppo di profughi che, fuggiti da Felline, incendiata dai Saraceni, fondarono un nuovo paese, a cui diedero il nome di Alliste, in ricordo delle ali con cui un angelo li avrebbe avvolti durante la fuga rendendoli invisibili ai nemici. Alla base della leggenda vi sono alcuni elementi reali: le incursioni saracene, frequenti nella zona tra il IX e il X secolo, il culto dell’angelo (un cherubino o san Michele Arcangelo) e la posteriorità di Alliste rispetto a Felline.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Back to Top